Articoli

Viaggio tra gli archivi della Grande Guerra

Visita presso la tomba del tenete Panella_04Un progetto di recupero della memoria, per gli alunni dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Panella – Vallauri”

Un viaggio nella storia del primo conflitto mondiale, attraverso l’analisi di fonti e documenti originali, la visita a luoghi significativi, per recuperare la memoria storica di uno degli avvenimenti più drammatici dell’umanità. Questo è, in sintesi, il significato del progetto intrapreso dagli studenti dell’ITT “Panella-Vallauri” che, a partire dalla data del 4 novembre giornata celebrativa delle forze armate, hanno iniziato un percorso rivolto a ricomporre i tasselli di un mosaico, relativo a fatti e persone. Nello specifico, gli studenti capeggiati dalla Dirigente scolastica Prof.ssa Anna Nucera, hanno cominciato con il rendere omaggio alla tomba del Tenente Antonino Panella, eroe reggino al quale è intitolato l’istituto industriale. Continua a leggere

L’opinione pubblica reggina nella grande guerra

locandina IL CORRIERE DI CALABRIA-FalcomatàGiovedì 15 maggio alle ore 18,00 presso la saletta conferenze della Chiesa di San Giorgio al Corso (entrata via Giudecca – inizio tapis roulant), il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza il quinto incontro inerente il tema sulla prima guerra mondiale che verterà sulla presentazione del volume “Il Corriere di Calabria e l’opinione pubblica reggina nella grande guerra (1914-1918)”.
Nel corso della manifestazione ci saranno gli interventi di Gianni Aiello (Presidente Circolo Culturale “L’Agorà”), Francesco Arcidiaco (Editore Città del Sole), Giuseppe Falcomatà
L’appuntamento organizzato dal sodalizio reggino rientra tra le iniziative facenti parte del programma quadriennale 2014-2018 “Il centenario della grande guerra” che per l’alto significato e la valenza dei contenuti di tale palinsesto ha ricevuto l’Alto Patrocinio dell’Ambasciata d’Austria, di Ungheria e della Repubblica Ceca e della Repubblica Slovacca.

L’Agorà presenta: “Le canzoni, il cinema, la guerra”

LOCANDINA_Le canzoni il cinema e la guerra Le scene di un film, le partiture musicali di una canzone hanno sempre lasciato un segno, un messaggio ben significativo, così come quegli autori che con le loro canzoni, ed il cinema si sono fatti interpreti del carico di sofferenza della guerra, restituendone le immagini più drammatiche sia nel registro lirico che in quello visivo. Un tema unico che verrà affrontato nella conferenza dal titolo “Le canzoni, il cinema, la guerra” che si svolgerà giovedì 3 aprile a cura del Circolo Culturale “L’Agorà” presso presso la saletta conferenze della Chiesa di San Giorgio al Corso (ingresso inizio tapis roulant). Tale incontro rientra nel palinsesto organizzato dal sodalizio reggino relativo al centenario della prima guerra mondiale e tale progetto ha ricevuto l’Alto Patrocinio delle Ambasciate d’Austria, della Repubblica Ceca e della Repubblica Slovacca e dell’Ambasciata di Ungheria.

L’Agorà presenta “Il mondo della cultura e la grande guerra”

1914-2014Il mondo della cultura e la grande guerra” sarà il primo di una serie di incontri organizzati dal Circolo Culturale “L’Agorà” in occasione del centenario dello scoppio della Prima Guerra Mondiale avvenuta a seguito dell’assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando il 28 giugno del 1914 a Sarajevo. “Il centenario della grande guerra” è il nome che è stato scelto per il ciclo di tali manifestazioni che svolgeranno nel corso del quadriennio 2014-2018 e durante tali iniziative verranno approfondite diversi temi di tale periodo storico che insieme alla seconda guerra mondiale ha cambiato le geografie sia territoriali che istituzionali dell’Europa. La manifestazione organizzata dal sodalizio culturale reggino si terrà giovedì 20 marzo alle ore 17,00 presso la saletta conferenze della Chiesa di San Giorgio al Corso (entrata via Giudecca – inizio tapis roulant), e vedrà come relatore Antonio Megali, socio del sodalizio organizzatore.