8 marzo, visite guidate gratuite al Museo

Il prossimo mercoledì 8 marzo 2017, in occasione della giornata a loro dedicata, il MArRC (Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria offre l’ingresso gratuito a tutte le donne e come per l’edizione del 2016, anche quest’anno le guide turistiche dell’AGTC, Associazione Guide Turistiche della Calabria offriranno visite tematiche guidate e gratuite per i visitatori.
Il filo conduttore delle visite sarà naturalmente il mondo femminile a partire dalle veneri neolitiche, raffigurazioni simboliche di fertilità, femminilità e maternità e risalenti addirittura già al VI millennio a.C. Si proseguirà con gli oggetti femminili dell’età del ferro e, per il periodo magnogreco, verranno illustrati i reperti provenienti dal santuario di Persefone in contrada Mannella, quelli del santuario di grotta Caruso e i corredi femminili della necropoli di contrada Lucifero che permetteranno di comprendere il ruolo della donna nella Magna Grecia. I visitatori avranno anche modo di apprezzare gli oggetti del corredo femminile della tomba di Marcellina e quelli del ripostiglio di argenti del I sec. a.C. provenienti da Taureana.
Particolare attenzione verrà poi data ai reperti rinvenuti nell’area cittadina del Santuario Griso-Laboccetta (posizionata tra le centralissime via Aschenez e via Del Torrione) nonché sui corredi femminili delle necropoli di epoca ellenistica.
Infine, per quanto riguarda l’epoca romana, verranno mostrate e descritte le epigrafi, ossia le iscrizioni marmoree che venivano esposte pubblicamente, in cui vengono menzionate le donne e che saranno lo spunto per descrivere il ruolo della donna nel mondo romano.
Le visite saranno distribuite nell’arco della giornata, due al mattino (ore 10:00 e 11:30) e due nel pomeriggio (ore 16:30 e 18:00) e si concluderanno comunque entro le 19:30.
Per informazioni e prenotazioni: 328.1177857.