“Notte horror”: a San Marco Argentano (Cs)

horrVampiri, zombie e serial killer psicopatici? Benvenuti, ma al cinema! Nella notte delle streghe e nella festa del “dolcetto o scherzetto”, la Pro Loco di San Marco Argentano ha deciso di organizzare una vera e propria maratona cinematografica dedicata al cinema horror all’interno della Torre Normanna.

L’evento nasce dall’esigenza di mettere insieme la passione per il cinema e per un genere, quello horror, che appassiona e accomuna generazioni diverse di cinefili in una notte spesso dedicata a veglioni, feste in discoteca o in maschera.

Un’alternativa diversa, insomma, con un programma ricco e variegato che si avvalora della presenza inoltre di Francesco De Fazio, giovane regista calabrese, e di Gianlorenzo Franzì, critico cinematografico, che hanno curato la selezione della scaletta dei film e delle scene horror che saranno proiettate durante tutta la serata nella tenebrosa cornice della Torre Normanna di San Marco Argentano. Continua a leggere

Oggi quinto appuntamento con NtaCalabria Sport

condello-iriti-pansera-verduciQuinto appuntamento oggi, 28 ottobre 2013, con il programma sportivo NtaCalabria Sport, un’esclusiva del giornale on line www.ntacalabria.it .

Dalle ore 20.30 saranno in studio il Direttore Responsabile, Francesco Iriti e Maria Cristina Condello. Ospiti in studio: Pippo Laface, Mister del Brancaleone e Filiberto Mallamaci e Fabio Ecelestini, Vice Presidente e giocatore della Polisportiva Futura.

Inoltre non mancheranno gli interventi telefonici.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming su www.ntacalabria.it, sul digitale terrestre al canale 632, sulle frequenze della radio e sui siti www.radiostudio95.it , www.gioiasport.com e www.passaportoperleuropa.com .

Si potrà interagire in diretta tramite i social network Twitter e Facebook attraverso l’hashtag #ntacalabriasport oppure telefonando allo 0965.781502 o via sms al 3491294525.

Appuntamento da non perdere!

A Bologna nasce il “Tg Rock”

Riceviamo e pubblichiamo:  Il “Tg Rock” è una nuova striscia quotidiana informativa musicale  di cinque minuti che va attualmente in onda su oltre 150 radio Fm e webradio; ideato da Frank Lavorino e condotto da Marco Baricci di Rockradio Skultura Bologna, il “Tg Rock” si presenta come un normale radio/telegiornale. Tre notizie mainstream, tre notizie underground, spazio concerti e ricorrenze del giorno. La redazione del Tg perlustra ogni giorno tra le piu’ importanti riviste on line musicali  italiane ed internazionale con uno sguardo attento anche alle giovani realtà on line ed editoriali presenti in Italia.  Continua a leggere

La misura del Paesaggio, a Pentedattilo la prima edizione del Festival di Fotografia

????????????????????????????????????????????????????????????Un Festival di Fotografia fuori dagli schemi che non ha come obiettivo insegnare a creare delle belle cartoline paesaggistiche ma, far conoscere e analizzare società e culture del nostro tempo. Da sabato 26 ottobre fino a domenica 3 novembre, Pentedattilo diventa fucina di idee innovative che fondono l’ arte delle immagini al territorio. La misura del Paesaggio, questo il titolo del Festival a cura di Teodora Malavenda, Alessandro Mallamaci ed Elena Trunfio, promosso dall’Agenzia dei Borghi Solidali, Nonsense e Servizifotografici.net con il sostegno di Fondazione con il Sud, in prima edizione, punta infatti su scatti che non si fermano all’estasi iniziale.

Per questo, spiega Mallamaci «in mostra fotografi di fama internazionale, qualità altissima e lavori che mirano a sensibilizzare e riflettere». Riverberi sulle bellezze naturali, sui paesaggi sfigurati e i disastri ambientali. La fotografia diventa così denuncia, sgomento, ribellione.

Dedicato a Osvaldo Pieroni, sociologo e ambientalista convinto, da sempre protagonista militante nel movimento No ponte, il Festival prevede una otto giorni di tre mostre di fotografi del calibro di Filippo Romano, Alessandro Grassani e Marco Rigamonti, presentazioni di libri, seminari tematici e workshop, uno con Romano e l’altro con Marco Olivotto, uno dei massimi esperti italiani di post produzione fotografica.

Filippo Romano con  “106 Statale Jonica” cattura la bellezza di un paesaggio naturale, quello della statale che attraversa la costa jonica,da Taranto a Reggio Calabria, continuamente devastato dall’abusivismo edilizio. Agli scheletri di case mai finite e alle strade coperte di spazzatura si alternano scogliere mozzafiato, resti di templi greci e panorami incantevoli. Nell’assenza di norme e progetti unitari, la casualità si confonde con gli interessi individuali. Il risultato è un viaggio in cui la realtà spesso supera la fantasia.

I flash internazionali di Alessandro Grassani in “Migranti Ambientali: l’ultima illusione” mostrano, invece, il cambiamento di luoghi che stanno scomparendo a causa di disastri ed inquinamento. Le Nazioni Unite stimano che nel 2050 la Terra dovrà affrontare il trauma rappresentato da 200 milioni di profughi climatici, disastrose le conseguenze dal punto di vita sociale, economico e ambientale.

Infine “Stessa spiaggia, stesso mare”di Marco Rigamonti. Due immagini e un solo luogo: il litorale tra Nizza e Cannes. La prima fotografia del dittico scattata in inverno, la seconda nell’estate dello stesso anno. Chi guarda ha la sensazione però di osservare due luoghi differenti. La diversità della luce, la presenza dell’uomo o il segno del suo intervento conferiscono un senso di spaesamento.

«La fotografia – dice Giuseppe Toscano, presidente Associazione Pro Pentedattilo onlus – ha la capacità di immortale attimi e istanti e, proprio da quelle immagini, possono partire delle conversazioni sulle strategie volte a modificare questo circolo vizioso che imperversa sulla Calabria».

«Il borgo di Pentedattilo ben si presta all’iniziativa che come Provincia di Reggio Calabria sposiamo a pieno condividendone obiettivi e finalità», spiega il consigliere provinciale Pierpaolo Zavettieri.

«Idee come queste devono servire come spunto di riflessione per intervenire e scuotere le coscienze su un cambiamento reale e possibile», chiosa Santo Marra di Borghi Solidali.

Tutto il programma su www.lamisuradelpaesaggio.it

Dominella Trunfio