Torna l’appuntamento con NtaCalabria Sport

francescoiriti_mariacristinacondelloRitorna, dopo la pausa estiva, l’appuntamento con il programma sportivo NtaCalabria Sport, un’esclusiva del giornale on line www.ntacalabria.it Lunedì 30 settembre, dalle ore 20.30 saranno in studio il direttore responsabile Francesco Iriti e la caporedattrice Maria Cristina Condello. Tantissime novità e nuovi ospiti in diretta dai locali di Radio Studio 95. Si parlerà come sempre di sport calabreseL’evento potrà essere seguito in diretta streaming su www.ntacalabria.it, sul digitale terrestre al canale 632, sulle frequenze della radio e sui siti radiostudio95.it, gioiasport.com e strettoweb.com. Si potrà interagire in diretta tramite i social network Twitter e Facebook attraverso l’hashtag #ntacalabriasport, oppure telefonando allo 0965.781502 o via sms al 3491294525

 

ergosud

Alla Culture è tempo di “ErgoSud”

Ancora posti disponibili per il corso di Clown sociale

Locandina V edizione clown sociale“Noi abbiamo scelto di vivere con il sorriso…e tu?” Ancora posti disponibili per la v edizione del corso base di clown sociale organizzato dall’associazione di promozione sociale Pagliacci clandestini – Freckles

dal 11 ottobre a Reggio Calabria. Con questo slogan parte la V Edizione del corso di base di “Clown sociale”, diretto da Santo Nicito e organizzato dall’Associazione di promozione sociale Pagliacci ClanDestini – Freckles. Il corso si rivolge a un massimo di 20 partecipanti, di età compresa fra i 16 e i 45 anni, con modalità di frequenza dal venerdì pomeriggio alla domenica dalle 9 del mattino alle 19 di sera, per un costo complessivo di 160 euro. Partirà nel mese di ottobre: è necessario iscriversi entro 7 dello stesso mese.

Il corso si articolerà in un percorso sia pratico che teorico, da sviluppare in cinque fine settimana intensivi, più 120 ore di tirocinio, per scoprire non semplicemente un nuovo modo di avvicinarsi alla figura del clown, ma il pagliaccio che ognuno ha in sé. Saranno esplorati temi e tecniche legate alla figura del clown, dalla costruzione del personaggio e delle gags al trucco, dalla relazione con gli altri ai numeri di micromagia, si conosceranno elementi storici sulla nascita del clown e su alcuni personaggi significativi.

Tutti questi strumenti, indispensabili per avvicinarsi agli altri attraverso il clown, soprattutto in contesti di disagio umano e sociale, saranno forniti ai partecipanti per operare in contesti difficili come la strada, gli ospedali e le comunità terapeutiche e tutti quei luoghi in cui la figura del pagliaccio possa essere mezzo di denuncia. Per questo il corso di “Clown Sociale” darà la possibilità ai corsisti di formarsi ulteriormente nelle 120 ore di tirocinio successive alle cinque settimane di corso.

Alla fine del corso saranno rilasciati due attestati di partecipazione, validi come crediti formativi, uno per le lezioni e un altro per il tirocinio, e si potrà entrerete a far parte della compagnia “Circo abusivo”.

 

L’Ufficio Stampa

Festa della Rinascita della Cappella di Sant’Elia

santeliaDomenica 29 settembre alle ore 11:30 (dopo la celebrazione della Divina Liturgia delle ore dieci) tutti insieme per la festa che accompagnerà la prima pulizia della cappella data alle fiamme nella Chiesa di San Paolo dei Greci. “Invitiamo con gioia anche i tanti amici e le tante brave persone di Sbarre, perché si sentano sempre di più a casa nella Chiesa dei Greci di Calabria. Musica e canti ci accompagneranno, insieme a un poco di dolci per fare festa. Chi crede di mettere in ginocchio Reggio, vedrà che la città trimillenaria è ancora ben viva!” (D. C. )

Ai Borghi “Momenti d’inconscia lucidità. Pensieri inediti in poesia”

zampaglionePer il ciclo Un Sabato letterario quando i libri incontrano il territorio, sabato 28 settembre dalle ore 18.00 in poi presso il Borgo antico di Pentedattilo incontreremo lo scrittore e poeta Leonardo Zampaglione con “Momenti d’inconscia lucidità Pensieri inediti in poesia”. (Visita il sito www.borghisolidali.it)

Al Planetario la “Notte dei Ricercatori 2013”

planetarioLa Notte dei Ricercatori è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei. L’obiettivo è di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante. Gli eventi comprendono esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli e concerti. L’Italia ha aderito all’iniziativa europea con una molteplicità di progetti che ne fanno tradizionalmente uno dei paesi europei con il maggior numero di eventi sparsi sul territorio. Il progetto coinvolge, quest’anno, in Italia 7 progetti per un totale di 31 città tra cui anche Reggio Calabria che, con il Planetario Provinciale Pythagoras, aderisce alla iniziativa presentando al grande pubblico le ricerche di tre giovani ricercatori calabresi.  Continua a leggere