Appuntamento dell’Anassilaos dedicato a Papa Giovanni XXIII

anassilaosA Papa Giovanni XXIII l’Associazione Culturale Anassilaos dedica un incontro che si terrà lunedì 3 giugno con inizio alle ore 19,15 presso la Chiesa di San Giorgio al Corso, a cinquanta anni esatti della sua morte avvenuta alle ore 19,49 del 3 giugno 1963. Interverranno Don Nuccio Santoro, parroco della Chiesa di San Giorgio e il Dott. Giuseppe Palamara, diacono. Mentre gli amici di Anassilaos  leggeranno brani di riflessioni, lettere e discorsi del Pontefice.  Giovanni XXIII  era stato eletto in un conclave difficile dopo il  governo quasi ventennale di Pio XII nel corso del quale erano venuti al pettine una serie di problemi irrisolti che l’ormai anziano Papa Pacelli – che pure in qualche momento aveva anche pensato alla convocazione di un Concilio –  aveva preferito lasciare al successore che fu prescelto nella convinzione che sarebbe stato, data l’età,  un papa di transizione e in effetti Angelo Giuseppe Roncalli, nato nel 1881 a Sotto il Monte, in Provincia di Bergamo, figlio di contadini,  nei cinque anni di Pontificato riuscì nel compito di traghettare la Chiesa dal passato alla modernità. Continua a leggere

Il 2 giugno Legambiente festeggia la Repubblica dei piccoli borghi

cropped-muschio.gifLa Calabria mette in vetrina le sue bellezze con “Voler bene all’Italia”, la decennale campagna con cui Legambiente festeggia la Repubblica dei piccoli borghi, quelle realtà che fanno ricca l’Italia di un impareggiabile patrimonio storico-artistico, di tradizioni e produzioni tipiche. Visite guidate, concerti, incontri, prodotti tipici e tanta allegria in piazza nei piccoli comuni per celebrare al meglio la ricorrenza di domenica 2 giugno e lanciare con forza un appello al presidente Napolitano per una rinascita dell’Italia che parta dai territori e dalle sue comunità. Continua a leggere

Tokio in mostra a “La Cantina”

cantinaDopo il successo di “ArtInstagram”, il duo formato da Cecilia Pricoco e Alda Gangemi ha deciso di organizzare una nuova mostra fotografica alla bottiglieria La Cantina. Questa volta si parla di viaggi, nello specifico del viaggio a Tokyo di un giovane reggino appassionato di fotografia, che illustra tramite i suoi scatti la bellezza e la particolarità di una delle più grandi megalopoli del mondo. Enrico Chindamo spiega ai nostri microfoni il motivo della scelta degli scatti di Tokyo per la mostra e il suo metodo fotografico.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=EdU5yu3PfBs&w=640&h=480]

 

“La Città del Sole” di Tommaso Campanella a cura di Francesco Idotta

La città del sole-IdottaMartedì 4 giugno alle ore 17.30 si svolgerà presso l’Aula Magna dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria la presentazione del volume La Città del Sole di Tommaso Campanella, curata dal prof. Francesco Idotta, docente di Storia e Filosofia, pubblicata da Città del Sole Edizioni. In collaborazione con il circolo culturale Rhegium Julii e con il Lions Club di Reggio Calabria, l’incontro vedrà la partecipazione del curatore e della professoressa Anna CamaContinua a leggere

A Melito la presentazione de “La casa dell’assenza”

LA CASA DELL'ASSENZASabato 1 giugno alle ore 18.00 presso il Salone Serranò di Melito Porto Salvo (RC) si svolgerà la presentazione del libro di Ida Nucera, La casa dell’assenza, edito da Città del Sole Edizioni. L’incontro, in collaborazione con il circolo culturale “Meli”, sarà introdotto da Patrizia Pansera, e si svolgerà in forma di conversazione tra l’autrice e la giornalista ed editor di Città del Sole Edizioni Maria Zema. Giornalista pubblicista, per Città del Sole Edizioni Ida Nucera ha pubblicato con mons. GianCarlo Bregantini tre volumi, Come perle di una collana, Lettere dalla Calabria e Sette lampade tra le pietre e le stelle. Oggi esce con il suo primo romanzo, la complessa e delicata tessitura che vela il rapporto madre-figlia. Continua a leggere

Presentazione dei Laboratori creativi estivi del Museo Diocesano

LOCANDINADomenica 2 giugno, al mattino, a piazza Camagna lo staff dei Servizi educativi del Museo diocesano di Reggio Calabria promuoverà la proposta dei Laboratori creativi estivi La Fabbrica dell’Arte rivolti ai bambini dai 6 ai 10 anni. Il Laboratorio Dona un giardino al Museo, in programma martedì 11 e mercoledì 12 giugno, si aprirà ai temi dell’educazione ambientale (attraverso, ad esempio, il riciclo dei materiali), sollecitando nei bambini l’osservazione dello spazio urbano, del quale il Museo diocesano è parte, e la riflessione sulla necessità di bellezza e di verde pubblico nella nostra città. Continua a leggere

“Scrutando il cielo” al Politeama Siracusa

planetarioIl 30 Maggio alle ore 20.30 va in scena lo spettacolo teatrale: “Scrutando il Cielo” liberamente tratto dal libro “L’uomo dal naso d’oro” di Kitty Ferguson, a cura delle Prof.sse Natalia Polimeni e Silvana Comi, con la consulenza scientifica della Prof.ssa Angela Misiano.
La rappresentazione conclude il progetto: “Leggere la Scienza” messo in atto dal Planetario Provinciale Pythagoras – Sezione Calabria Società Astronomica Italiana.
La Società Astronomica Italiana, e con essa il Planetario Provinciale di cui ha la responsabilità scientifica, ha tra le sue molteplici attività quelle di formazione rivolte ai docenti e quelle di orientamento rivolte agli allievi. Molte di esse sono svolte in collaborazione con la Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e per l’Autonomia scolastica del MIUR. La Società Astronomica Italiana, costituita Ente morale dal 1939, è riconosciuta, infatti, dal MIUR quale ente qualificato per la formazione dei docenti. Continua a leggere

Economia altra, percorsi non violenti per uscire dal sistema

maltempoVi segnaliamo che venerdì 14 giugno alle ore 17.30 presso la sala Mons. Ferro si terrà un seminario di studi su “Economia Altra. Percorsi nonviolenti per uscire dal sistema”. Questo il programma: Introduce la Prof.ssa Francesca Panuccio Direttore Istituto di formazione Politico-Sociale “Mons. A. Lanza”. Intervengono “Etica ed economia. Soluzioni per uscire dalla crisi” Prof. Leonardo Becchetti – Ordinario di Economia Politica Università – Tor Vergata – Roma. “L’etica non è un orologio svizzero …” Ing. Tommaso Marino – Coordinatore soci della Calabria di Banca Popolare Etica. “La creazione di imprese innovative quale risposta alla crisi” Prof. Domenico Nicolò – Associato di Economia Aziendale Università Mediterranea – Reggio Calabria.

“Le Micille” e il “Cartella” solidarizzano con le volontarie di “Dacciunazampa”

fiera0Riceviamo e pubblichiamo: In una città come Reggio Calabria, la battaglia per i diritti degli animali equivale a pieno titolo a tutte le lotte contro il sistema attuale, costruito non per il bene degli ultimi ma per arricchire i pochi, e sempre gli stessi. Le leggi nazionali sulla sterilizzazione dei randagi, il rispetto dei gatti liberi che vivono sul territorio, il recupero dei cani abbandonati, la registrazione e la tutela delle colonie feline, che a cascata dovrebbero essere assunte dalla Regione, dalla Provincia e dal Comune, non hanno alcun valore in Calabria. L’ASP veterinaria, un’immensa struttura vuota sita sulle colline di Gallico, non ha alcun ruolo, non avendo strumenti idonei e sufficienti per poter adempiere alle sue funzioni, dalla mancanza di un semplice rilevatore di microchip, a quella di un ambulatorio veterinario provvisto di veterinari e di farmaci. L’inutilità di questo sistema vede i volontari e le volontarie delle associazioni animaliste, in città come in tutta la provincia, sostituirsi completamente alle istituzioni, a discapito di enormi sacrifici economici e di vita personale. Sono associazioni sostenute soltanto dai contributi delle persone sensibili raggiunte attraverso il web e le attività in piazza, dai singoli cittadini, che ormai neppure si domandano chi, quale ente, che unità del comune, si occupa, da contratto e con stipendio, di fare quello che quotidianamente i volontari fanno a proprie spese. L’ennesimo schiaffo all’enorme lavoro di Dacciunazampa Onlus, è stato inferto negli scorsi giorni dalle istituzioni a Cataforio, a pochi metri dal rifugio autogestito. Le volontarie sono state costrette a vedere un cane impiccato dal proprio guinzaglio, nel tentativo di liberarsi dal corrimano a cui era stato legato con i suoi due cuccioli. Sono state costrette a recuperarlo loro stesse, non potendosi neanche permettere di pagare lo smaltimento dell’animale, come richiesto in questi casi dalla normativa. Ma le leggi sembra che siano attuate a caso, secondo scelte dettate dalla contingenza e dalla giustificazione, triste e ridondante, “Sono solo animali”. Vogliamo che in questa regione ognuno faccia la sua parte, vogliamo un canile comunale funzionante e un ambulatorio veterinario provinciale, vogliamo sterilizzazioni gratuite e diritti veri garantiti per gli animali.

 

Colonia felice organizzata “Le Micille”

c.s.o.a. Angelina Cartella

Copia di equoinco

Agorà della Terra, villaggio di economia solidale

Vi segnaliamo con qualche giorno di anticipo questa nuova iniziativa che ci viene segnalata dall’associazione Incontriamoci Sempre. Per tutti i dettagli visionare la locandina a fianco